Maarc, Franco Brenna: "UNA VISIONE INTERNAZIONALE PER L' EX CASA DEL FASCIO"

Il monumento non è – solo – la Casa del Fascio ma – anche – coloro che da quattro anni cavalcano il progetto per riportare questa illustre opera di Giuseppe Terragni alla città e al mondo intero. Facciamo riferimento al gruppo di architetti e intellettuali coordinati da Ado Franchini, Ebe Gianotti, Giovannella Bianchi, riconoscibili nell’associazione MAARC, che ancora una volta hanno presentato alla città il ruolo possibile della Casa del Fascio e del retrostante edificio denominato ULI, progettato dagli altrettanto noti architetti Cattaneo e Lingeri.

Continua a leggere...

Far Vivere un museo...

Un'occasione particolare, forse davvero speciale, quella di oggi pomeriggio in quel di Ascona. #MarioBotta, L' Architetto Mario Botta in dialogo con Il Pittore #GiulianoCollina. Il massimo esponente della Progettualità del Canton Ticino - riconosciuto tra i grandi dell' #Architettura internazionale - insieme al massimo esponente della espressione artistica comasca, e non solo comasca.

Continua a leggere