Il mio nome è Francesco Brenna, da sempre conosciuto come Franco.

Sono sposato con Roberta Bernasconi e con lei ho condiviso la gioia di quattro figli, Eugenio, Adriana, Alessandra e Benedetta e il dolore di Stefano, volato via nel 2001.

Nasco a Milano nel dicembre del 1956; ci rimango solo per cinque giorni, troppo smog già allora!

I miei genitori, gente del lago, gente di Tremezzina, mi danno l’opportunità di crescere e studiare a Como senza mai perdere di vista le origini e il centro lago soprattutto. Rimango in città fino alla Maturità Classica, ottenuta presso il Collegio Gallio.

Emigro prima dei vent’anni a Parma per studiare Medicina e Chirurgia dove mi laureo e mi specializzo in Odontostomatologia.
Da allora, dal 1984, inizio il mio percorso Odontoiatrico. Unisco il mio impegno sia in Università che nella Libera Professione fin da giovane. Ho avuto l’opportunità di avvicinarmi e proseguire nella Didattica Universitaria dal 1988 al 2014 presso tre Atenei di grande prestigio: l’Università degli Studi di Parma, quella di Milano (1990 – 1999) e quella dell’Insubria dove sono stato Titolare di Cattedra con il titolo di Professore a Contratto dal 1999 al 2014.

Esercito la libera professione a Como in uno Studio Associato con il Prof Luca Levrini .
Ho la fortuna di poter vantare molti contatti con Colleghi di tutto il mondo attraverso la frequentazione attiva di importanti e conosciute Accademie e Società Scientifiche Nazionali ed Internazionali.
Mi occupo nello specifico di Odontoiatria Restaurativa Ricostruttiva con predilezione alle tecniche Digitali ed Estetiche applicate all’Odontoiatria. Fondo nel 2013, insieme ad altri quattro colleghi la Digital Dental Academy. .

PROGETTI SEGUITI

Nella mia città ho avuto modo di partecipare a diversi progetti Socio Culturali favoriti soprattutto dall’impegno che il Rotary Como Baradello ha sempre rivolto a Como e al suo territorio.
Con gli amici del sodalizio e degli altri Rotary del Territorio ideiamo la Volta Rotary Greenway, percorso ciclo pedonale totalmente nel verde che collega Appiano Gentile a Erba; progetto donato all’ Amministrazione Provinciale.
Progetto, insieme all’Arch. Francesco Castiglioni l’ipotesi di una nuova Funicolare che possa connettere la Stazione FS Como San Giovanni con la colma Ovest del Monte Croce: idea rimasta a livello di progetto.
Partecipo, invitato da Camera di Commercio di Como, in qualità prima di Consigliere e quindi Vice Presidente alla vita scientifico culturale del Centro Volta, oggi Fondazione Volta.
Dal suo interno propongo e porto avanti il progetto Festival della Luce – Lake Como che prende avvio con il Numero 0 nel 2013. Siamo arrivati quest’anno alla sua quarta Edizione.

Da settembre 2017 sono stato nominato Presidente della Commissione III del Comune di Como.



Essere stato chiamato da Mario Landriscina per donare impegno e forze per una Como migliore, INSIEME a tante validissime persone che condividono medesimi principi e ideali, è per me un grande Onore e un Dovere nei confronti del Candidato Sindaco ma soprattutto della mia Città.